SPECIALE SCONTO 25% FINO AL 30 GIUGNO SULLE INIZIATIVE IN PARTENZA DA SETTEMBRE

SPECIALE SCONTO 25% FINO AL 30 GIUGNO SULLE INIZIATIVE IN PARTENZA DA SETTEMBRE

  1. Home
  2. Catalogo Corsi Online
  3. Corso online - Il giudizio presso la Corte di Cassazione, Sezione Tributaria e Penale
Corso online - Il giudizio presso la Corte di Cassazione, Sezione Tributaria e Penale 24 ore (6 incontri live)
Direzione Scientifica
Carlo Ferrari
Sedi e date
Seleziona la sede
Seleziona la quota
Sconto 25% € 787,50 + IVA
€ 1.050,00 + IVA
Prodotto Corso online - Il giudizio presso la Corte di Cassazione, Sezione Tributaria e Penale
Online a partire da

€ 787,50 + IVA

Iscriviti
Puoi pagare a rate e senza interessi conpaypal
Corso online - Il giudizio presso la Corte di Cassazione, Sezione Tributaria e Penale - Online a partire da

€ 787,50 + IVA

Iscriviti
Puoi pagare a rate e senza interessi conpaypal
Presentazione
Destinatari
  • Dottori commercialisti ed Esperti contabili
  • Avvocati
  • Consulenti fiscali
  • Soggetti abilitati all'assistenza tecnica ex art. 12 - D. Lgs. 31 dicembre 1992, n. 546 
Obiettivi
Il corso si pone l'obiettivo di far acquisire, sia agli avvocati abilitati al patrocinio dinnanzi alla Corte di Cassazione, sia ai professionisti che sono già in possesso di una certa esperienza in materia di contenzioso tributario, gli strumenti necessari a massimizzare, sin dalle fasi di merito, la sostenibilità della controversia nel giudizio di legittimità. 
Il percorso nello specifico consterà nella disamina degli accadimenti processuali e meritori intercorsi durante i giudizi di primo e secondo grado davanti alla C.G.T., nella successiva analisi delle strategie e dei motivi di impugnazione esperibili davanti alla Suprema Corte, nonché nella illustrazione delle tecniche di redazione del ricorso e del controricorso per cassazione.
Uno spazio significativo sarà infine riservato ad un focus sui risvolti penal-tributari.
Materiale Didattico
Qualche giorno dopo il termine del webinar saranno disponibili:
  • le slide mostrate dal docente durante il corso;
  • la registrazione dell'evento sarà disponibile una settimana dopo la conclusione dell'intera iniziativa formativa. Tale registrazione è da considerare come semplice materiale didattico e NON rilascia crediti ai fini della formazione professionale continua.

Programma
Programma

I MODULO
  • Nozione del ricorso per Cassazione 
  • Norme applicabili alla luce della riforma attuata dal D.Lgs. 10 ottobre 2022 n. 149
  • Regole per una corretta formulazione: criteri di redazione del ricorso e del controricorso alla luce del protocollo d¿intesa tra la Corte di Cassazione e CNF
  • Sentenze impugnabili 
  • Schema di ricorso cumulativo e collettivo 
  • Interesse ad agire 

II MODULO
  • L'art. 360 c.p.c., i motivi del ricorso e le modalità di deduzione dei vari vizi
  • Il "motivo misto"
  • Errore nella indicazione del motivo
  • Cenni sui vizi di cui ai nn. 1) e 2) dell'art. 360 c.p.c. 
  • L'art. 360, n. 3) c.p.c.: violazione e falsa applicazione di legge 
  • L'art. 360, n. 4) c.p.c.: nullità della sentenza o del procedimento e censurabilità della motivazione 
  • L'art. 360, n. 5) c.p.c.: omesso esame di un fatto decisivo che è stato oggetto di discussione tra le parti 
  • Distinzione tra il vizio di omessa pronuncia sub art. 360, n. 4) e sub art. 360, n. 5) c.p.c. 

III MODULO
  • Il ricorso per saltum - art. 360 secondo comma cpc 
  • Abrogazione dell'art. 348 ter cpc: quid iuris sulla doppia conforme?
  • I filtri in cassazione e i procedimenti per la decisione accelerata dei ricorsi inammissibili ex art. 360 bis cpc, improcedibili o manifestamente infondati 
  • Principi di consumazione e non frazionabilità 
  • Focus sui casi di inammissibilità del ricorso in cassazione
  • I principi di consumazione e di non frazionabilità
  • Il nuovo rinvio pregiudiziale ex art. 363 bis cpc

IV MODULO
  • Sottoscrizione del ricorso e procura speciale 
  • Contenuto del ricorso: indicazione delle parti e della decisione impugnata, esposizione dei fatti, indicazione dei motivi di ricorso e della procura
  • Notifica del ricorso, istanza di trasmissione del fascicolo, deposito e determinazione del contributo unificato
  • Il controricorso e il ricorso incidentale: differenze e scelta del giusto atto processuale 
  • Deposito dell'atto di integrazione del contraddittorio ex art. 371 bis cpc
  • Produzione documenti ex art. 372 cpc
  • Intervento in Cassazione
  • Successione e ultrattività della procura 
  • Sospensione dell'esecutività della sentenza di secondo grado ex art. 62 bis - D.Lgs. n. 546/1992
  • Procedimento e provvedimenti decisori: assegnazione dei ricorsi alle sezioni quinta e sesta e rimessione alle sezioni unite
  • Procedimento in camera di consiglio vs procedimento in pubblica udienza: deposito di memorie, discussione e deliberazione della sentenza 
  • Cassazione senza e con rinvio
  • Enunciazione del principio di diritto, sentenza di cassazione sostitutiva, questioni rilevate d'ufficio e sentenze erroneamente motivate in diritto ma conformi nel dispositivo
  • Provvedimenti sulle spese
  • Procedura ed effetti della rinuncia al ricorso
  • Differenza tra la rinuncia al ricorso e la rinuncia a uno o più motivi del ricorso 

V MODULO
  • Ricorso per revocazione nei confronti delle sentenze pronunziate dalla Corte di Cassazione: casi di revocazione e procedimento
  • Rapporti tra giudizio di revocazione e giudizio in cassazione
  • Il giudizio di rinvio: disposizioni processual-civilistiche e processual-tributarie
  • Struttura chiusa del giudizio di rinvio e limiti dei poteri attribuiti al giudice
  • Ipotesi di rinvio in primo grado
  • Effetti della mancata riassunzione nel giudizio tributario, differenze con il processo civile e ipotesi di actio iudicati

VI MODULO
  • Peculiarità del giudizio penale dinnanzi alla Corte di Cassazione
  • Il ricorso per Cassazione in tema di misure cautelari personali e reali
  • Casi tassativi di ricorso: l'art. 606 c.p.p.
Calendario
sede
Online
location
Online
durata
Dal 16 ott 2024 al 19 nov 2024
16 ottobre 2024 dalle 14.00 alle 18.30 - lezione online
22 ottobre 2024 dalle 14.00 alle 18.30 - lezione online
29 ottobre 2024 dalle 14.00 alle 18.30 - lezione online
5 novembre 2024 dalle 14.00 alle 18.30 - lezione online
12 novembre 2024 dalle 14.00 alle 18.30 - lezione online
19 novembre 2024 dalle 14.00 alle 18.30 - lezione online
codice prodotto
00267521
Docenti
Carlo Ferrari
Direttore scientifico - Tributarista in Roma e Catania, Pubblicista
Francesco Scardaci
Docente - Avvocato civilista e tributarista, Patrocinante in cassazione
Giorgio Terranova
Docente - Avvocato penalista e tributarista, Patrocinante in cassazione
Crediti e attestati
Crediti formativi
Dottori commercialisti e esperti contabili, Accreditato 24 crediti
Avvocati, Richiesta inoltrata
Attestati
Al termine dell'iniziativa verrà rilasciato l'attestato di partecipazione. 
Qualora previsto dal Regolamento per la formazione professionale continua di appartenenza dell'iscritto, verrà rilasciato anche un attestato di frequenza per i crediti formativi.
Quote
Il prezzo di listino, escluso sconti, è di: € 1.050,00 + IVA

Quote agevolate:
  • Sconto 25% per iscrizioni entro il 30 giugno 2024 : € 787,50 + IVA

NB: gli sconti non sono cumulabili

Per Enti Pubblici ed esenti IVA, l'iscrizione deve essere effettuata esclusivamente via email dopo aver scaricato e compilato il modulo di adesione.

In caso di iniziative contenenti prodotti editoriali, l’IVA tiene conto della componente di formazione e editoria

SPECIALE SCONTO 25% FINO AL 30 GIUGNO SULLE INIZIATIVE IN PARTENZA DA SETTEMBRE

Prodotto Corso online - Il giudizio presso la Corte di Cassazione, Sezione Tributaria e Penale
Online a partire da

€ 787,50 + IVA

Iscriviti
Puoi pagare a rate e senza interessi conpaypal