SPECIALE SCONTO 25% FINO AL 30 GIUGNO SULLE INIZIATIVE IN PARTENZA DA SETTEMBRE

SPECIALE SCONTO 25% FINO AL 30 GIUGNO SULLE INIZIATIVE IN PARTENZA DA SETTEMBRE

  1. Home
  2. Catalogo Corsi Online
  3. Master online - Fiscalità ambientale
Master online - Fiscalità ambientale Le misure fiscali a sostegno di un futuro più sostenibile
Direzione Scientifica
Guido Calderaro
Sedi e date
Seleziona la sede A breve online la nuova edizione. Contattaci per info
Seleziona la quota
Prodotto Master online - Fiscalità ambientale
Online
Puoi pagare a rate e senza interessi conpaypal
Master online - Fiscalità ambientale - Online
Puoi pagare a rate e senza interessi conpaypal
Presentazione
Destinatari
  • Avvocati
  • Dottori Commercialisti ed esperti contabili
  • Responsabili amministrativi
  • Responsabili fiscali, dogane e accise
  • Responsabili ambiente e sicurezza
  • Praticanti professioni fiscali e legali
Obiettivi
I tributi e le agevolazioni legati alla tutela ambientale sono molteplici e sono uno strumento chiave per il raggiungimento degli obiettivi Green Deal europeo.
Il master si prefigge di:
  • fornire gli strumenti e le metodologie necessarie per inquadrare sistematicamente gli ambiti della fiscalità ambientale trattati e affrontare in modo efficace e pratico le questioni interpretative ed applicative, consentendo ai partecipanti di acquisire le competenze specialistiche per misurarsi efficacemente sul mercato;
  • conoscere le evoluzioni della materia nei vari ambiti trattati.
Materiale Didattico
A supporto di ogni lezione è previsto materiale didattico in formato digitale, appositamente predisposti dai docenti.
Programma
Programma
In collaborazione con

I MODULO
LE FONTI DELLA FISCALITÀ AMBIENTALE
  • La tutela dell'ambiente nel diritto internazionale
  • Il quadro legislativo europeo: la fiscalità ambientale nel quadro de Next Generation EU e del Green Deal europeo e nuove tendenze
  • I vincoli costituzionali nazionali:
    • l'articolo 53 della costituzione in relazione ai principi della fiscalità ambientale
    • l'imposizione ambientale regionale e locale
  • Gli strumenti impositivi di carattere ambientale:
    • i prelievi (tributi ambientali in senso stretto, tributi a finalità ambientale, tributi di scopo, addizionali provinciali ecc): analisi degli strumenti
    • le agevolazioni fiscali e il loro rapporto con il diritto Comunitario

CASE STUDY
  • L'addizionale provinciale sull'Energia Elettrica e l'incompatibilità con la direttiva UE

LESSON LEARNED
  • Comprendere le finalità e i limiti della tassazione ambientale
  • Conoscere gli strumenti a disposizione del legislatore europeo e nazionale per la gestione della tassazione ambientale

II MODULO
LE IMPOSTE INDIRETTE SULLA PRODUZIONE E SUI CONSUMI E RELATIVI CONTRIBUTI AMBIENTALI
  • Le accise
    • il quadro di riferimento UE
    • la proposta di revisione della direttiva sulla tassazione dell'energia
    • disposizioni comuni in materia di accise
    • principi applicativi e principali istituti
    • le accise sui prodotti energetici
  • L'imposta di consumo sugli oli lubrificanti e sui bitumi
  • La tassa sulle emissioni di anidride solforosa (SO2) e di ossidi di azoto (NOx)
  • Il contributo obbligatorio al Consorzio nazionale oli usati (CONOU)

CASE STUDY
  • La gestione degli adempimenti richiesti dall'imposta di consumo sugli oli lubrificanti nella movimentazione di beni contenenti olio lubrificante provenienti da altro Stato Membro UE - un caso aziendale
  • La riduzione dell'accisa sui prodotti energetici impiegati nella produzione di energia elettrica - un caso aziendale

LESSON LEARNED
  • Avere chiaro il meccanismo di funzionamento delle accise
  • Conoscere il quadro regolatorio delle accise previsto dal D.Lgs. 504/1995
  • Gestire gli adempimenti previsti nel sistema delle accise e imposte sulla produzione e sui consumi

III MODULO
IL CARBON BORDER ADJUSTMENT MECHANISM (CBAM)
  • Le Finalità del nuovo strumento UE
  • I settori interessati
  • Il meccanismo di funzionamento
  • Il percorso per l'entrata in vigore

IL SISTEMA UE DI SCAMBIO DELLE QUOTE DI EMISSIONE (EU ETS)
  • La riforma del sistema Ets sistema Ets di scambio delle quote di CO2
  • Il Mercato delle quote di CO2, valori e prospettive
  • Le aziende verso la carbon neutrality: tra mercato e azioni volontarie

CASE STUDY
  • La determinazione delle emissioni incorporate nella prima implementazione del CBAM
  • La gestione del sistema ETS in azienda

LESSON LEARNED
  • Comprendere l'evoluzione del meccanismo UE per evitare l'impatto del "carbon leakage"
  • Gestire la transizione al nuovo sistema CBAM
  • Comprendere le modifiche del nuovo sistema di scambio delle quote EU ET

IV MODULO
IL PRINCIPIO EPR (EXTENDED PRODUCER RESPONSIBILITY) COMUNITARIO: L'APPLICAZIONE IN ITALIA NEL PANORAMA DEGLI IMBALLAGGI
  • Il contesto normativo Comunitario: i principi cardini EPR e "chi inquina paga"
  • Il sistema di gestione degli imballaggi e la relativa contribuzione in Italia - focus CONAI
  • Panoramica dei principali Paesi europei per l'applicazione delle regole EPR. Focus Germania: dal primo sistema di contribuzione europeo alla normativa attuale
  • L'evoluzione del principio EPR negli altri settori interessati: es.: batterie, apparecchiatura elettriche ed elettroniche
  • Le misure fiscali nazionali per l'utilizzo di imballaggi sostenibili

CASE STUDY
  • La gestione degli adempimenti contributivi e di etichettatura per un'azienda italiana settore food - utilizzatrice di imballaggi ed esportatrice sul mercato tedesco

LESSON LEARNED
  • Definire gli attori ed i prodotti coinvolti nel concetto di Responsabilità Estesa del Produttore
  • Comprendere la portata dei Principi previsti dalla normativa Europea (chi inquina paga, responsabilità condivisa)
  • Gestire gli adempimenti necessari a garantire la conformità individuando i punti critici di attenzione dei sistemi EPR
  • Redigere le informazioni necessarie a livello comunitario per fornire le informazioni per una corretta gestione degli imballaggi nei paesi di esportazione

V MODULO
GLI ALTRI TRIBUTI AMBIENTALI
  • I tributi ambientali relativi alla gestione dei rifiuti
  • I tributi ambientali relativi ai trasporti
LE AGEVOLAZIONI FISCALI AMBIENTALI
  • I sussidi nell'ambito degli strumenti economici per le politiche ambientali
  • La riforma fiscale ambientale e riforma fiscale
  • Gli impegni internazionali e nazionali sui Fossil Fuels Subsidies
  • Il catalogo dei sussidi ambientalmente dannosi e dei sussidi ambientalmente favorevoli, con particolare attenzione a trasporti ed energia
  • Le agevolazioni e sussidi ai tempi delle tre crisi

CASE STUDY
  • Utilizzo del software per la gestione dei rifiuti con utilizzo - un esempio
  • Gli impegni internazionali e nazionali sui Fossil Fuels Subsidies: approccio d'impresa nel breve e lungo periodo

LESSON LEARNED
  • Comprendere le previsioni degli adempimenti relativi ai tributi ambientali relativi ai rifiuti e ai trasporti
  • Conoscere e comprendere il meccanismo attuale dei sussidi e le prossime imminenti evoluzioni
  • Gestire gli adempimenti relativi ai tributi

VI MODULO
LA PLASTIC TAX
  • Introduzione normativa SUP: la strategia Europea per la riduzione della plastica monouso
  • La Plastic Tax in Italia e negli altri paesi (UK e Spagna)
  • Casi pratici

ESG E FISCALITÀ
Il GRI 207: Imposte
  • Informative sulle modalità di gestione
    • l'Approccio alla fiscalità
    • la Governance fiscale, controllo e gestione del rischio
    • il Coinvolgimento degli stakeholder e gestione delle preoccupazioni in materia fiscale
  • Informative specifiche
  • Rendicontazione Paese per Paese
CASE STUDY
  • La gestione della Plastic Tax in azienda
  • La compilazione del GRI 207 - Un caso aziendale
LESSON LEARNED
  • Comprendere le problematiche indotte dalla gestione di un sistema complesso di differenti Plastic Tax europee
  • Comprendere le finalità e la logica del GRI 207: Imposte
  • Redigere l'informativa e la rendicontazione nell'ambito del GRI 207
Calendario
sede
Online
location
Online
durata
Dal 06 giu 2023 al 11 lug 2023
6 giugno 2023 dalle 14.30 alle 18.45 - lezione online
13 giugno 2023 dalle 14.30 alle 18.45 - lezione online
22 giugno 2023 dalle 14.30 alle 18.45 - lezione online
27 giugno 2023 dalle 14.30 alle 18.45 - lezione online
4 luglio 2023 dalle 14.30 alle 18.45 - lezione online
11 luglio 2023 dalle 14.30 alle 18.45 - lezione online
codice prodotto
00263180
Docenti
Filippo Baglioni
Docente - Componente della Sezione Toscana dell'Albo Nazionale Gestori Ambientali - BDO Tax Srl Stp
Eleonora Briolini
Docente - Partner Tax - BDO Tax Srl Stp
Guido Calderaro
Coordinatore scientifico - Head of customs & Excise duties - BDO Tax Srl Stp
Pierluigi Gorani
Docente - Senior Manager, Fiscalità Ambientale - BDO Tax Srl Stp
Pietro Gracis
Docente - Partner Tax - BDO Tax Srl Stp
Maurizio Logozzo
Docente - Professore ordinario di Diritto Tributario nella Facoltà di Economia dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
Alessandro Moschini
Docente - Responsabile settore impianti tecnologici ed efficienza energetica - Unione Industriali di Torino
Pietro Orsini
Docente - Dirigente - Ministero dell'Economia e delle Finanze - Direzione Legislazione Tributaria e Federalismo Fiscale - Ufficio IX
Aldo Ravazzi Douvan
Docente - Luiss e Tor Vergata, già Presidente Comitato OCSE Fiscalità Ambientale, Premio Kreiser 2022 per la Fiscalità Ambientale
Caterina Verrigni
Docente - Professore associato di Diritto Tributario presso l'Università G. d'Annunzio di Chieti - Pescara
Rossella Virtuoso
Docente - Responsabile area fiscale ANITA - Associazione Nazionale Imprese Trasporti Automobilistici
Crediti e attestati
Crediti formativi
Avvocati, Richiesta inoltrata
Dottori commercialisti e esperti contabili, Richiesta inoltrata
Attestati
Al termine dell'iniziativa verrà rilasciato il diploma di Master.
Qualora previsto dal Regolamento per la formazione professionale continua di appartenenza dell'iscritto, verrà rilasciato anche un attestato di frequenza per i crediti formativi.
Borse di studio
Borse di studio
Le borse di studio, a copertura totale o parziale della quota di listino, sono previste a favore di giovani professionisti con votazione di laurea non inferiore a 100/110.
Per concorrere all'assegnazione delle borse di studio è necessario inviare candidatura e documentazione a [email protected] entro il 18 maggio 2023. 
Per maggiori info sulla documentazione e per scaricare il modulo, preleva la brochure

SPECIALE SCONTO 25% FINO AL 30 GIUGNO SULLE INIZIATIVE IN PARTENZA DA SETTEMBRE

Prodotto Master online - Fiscalità ambientale
Online
Puoi pagare a rate e senza interessi conpaypal