1. Home
  2. Catalogo Corsi Online
  3. Master online - Startup specialist: il consulente delle startup innovative
Master online - Startup specialist: il consulente delle startup innovative 18 ore (9 incontri live)
Sedi e date
Seleziona la sede A breve online la nuova edizione. Contattaci per info
Seleziona la quota
Prodotto Master online - Startup specialist: il consulente delle startup innovative
Online
Puoi pagare a rate e senza interessi conpaypal
Master online - Startup specialist: il consulente delle startup innovative - Online
Puoi pagare a rate e senza interessi conpaypal
Presentazione
Destinatari
  • Dottori commercialisti ed esperti contabili
  • Consulenti del lavoro
  • Avvocati
  • Consulenti d'impresa e di direzione
  • Imprenditori

Scenario e obiettivi
Scenario

Quello delle startup innovative non si può più definire un fenomeno o una moda e i dati del Registro Imprese, degli investimenti e dei finanziamenti lo confermano.

Uno scenario veloce e dinamico che ha evidentemente colto di sorpresa il mondo delle professioni, troppo coinvolto nel "tradizionale" e "nell'ordinario" ed ancora poco supportato, istituzionalmente, al necessario cambio di paradigma verso le specializzazioni.

Una evidente perdita di opportunità e competitività per commercialisti, avvocati, fiscalisti e consulenti del lavoro ancora non sufficientemente in grado di rispondere alla notevole (e crescente) domanda di supporto specialistico che deriva dalle startup (e PMI) innovative e dall'intero ecosistema: dalla costituzione, al business plan, al work for equity e piani di incentivazione alla visione "differente" del bilancio, all'accompagnamento al funding, giusto per citare alcuni esempi.



Obiettivi
  • Fornire gli strumenti specialistici e pratici per inquadrare sistematicamente la materia e affrontare in modo efficace e pratico le questioni interpretative ed applicative, consentendo ai partecipanti di acquisire le competenze specialistiche per misurarsi efficacemente sul mercato e rispondere alla crescente (qualitativa e quantitativa) domanda delle startup innovative 
  • Configurare ed implementare strumenti consulenziali innovativi ed evoluti diretti a supportare il percorso di crescita e la creazione di valore delle startup
  • Approfondire competenze tematiche in relazione ad aspetti ed eventi salienti e connaturati alla vita della startup. 

Materiale Didattico
Per ciascun incontro saranno resi disponibili:
  • i materiali didattici utilizzati 
  • la registrazione della lezione. Tale registrazione è da considerare come semplice materiale didattico e NON rilascia crediti ai fini della formazione professionale continua.
Programma
Programma
In collaborazione con


di Antonio Scalia


MODULO 1 - COSTITUZIONE, PROCEDURE E DETRAZIONI

Parte prima 

I requisiti e i benefici fiscali
  • Riconoscere e codificare i requisiti. La declinazione del concetto di innovazione di processo.
  • Comprendere e definire i requisiti qualificanti
  • L'oggetto sociale innovativo: come descriverlo e strutturarlo e come rispettare le indicazioni della Guida del Registro imprese e del MISE
  • L'oggetto sociale per configurarsi come Startup Benefit: come strutturarlo e come descriverlo in statuto
  • Comprendere e utilizzare al meglio le detrazioni per investimenti in startup

MODULO 1 - COSTITUZIONE, PROCEDURE E DETRAZIONI

Parte seconda 

Procedure di iscrizione al Registro Imprese e mantenimento requisiti
  • L'iscrizione contestuale al Registro Imprese. Perché è importante e come impostarla al meglio
  • Il to-do successivo all'iscrizione al registro imprese. Dall'aggiornamento nel portale dedicato al fascicolo investitori.
  • Alcune peculiarità contabili e di gestione delle poste di bilancio nella gestione della startup
  • Scadenze, adempimenti, procedure e documentazione per il mantenimento dei requisiti
  • Passaggio a PMI innovativa: tutti gli aspetti pratici e contenutistici della procedura
  • Le PMI al settimo anno e quelle oltre. Come dimostrare o mantenere i requisiti
  • Casi pratici

MODULO 1 - COSTITUZIONE, PROCEDURE E DETRAZIONI

Parte terza 

Capitale e clausole evolute
  • Valore iniziale, modalità di conferimento, limiti e opportunità, il sovraprezzo, l'affitto d'azienda e il parere del MISE
  • Le clausole avanzate e loro contenuto: la previsione del Work for Equity e dei piani di incentivazione, La clausola "ampia" che regolamenta l'emissione di SFP, La previsione dei diritti particolari
  • Clausole di regolamentazione: le clausole di prelazione, gradimento, recesso, esclusione;
  • Le clausole che regolamentano la raccolta di capitali: previsione delle categorie di quote e dei diritti collegati, clausole obbligatorie in caso di campagna crowdfunding, l'antidiluizione come diritto particolare o come diritto di categoria di quote, la liquidation preference
  • Le clausole richieste dagli investitori professionali: le clausole di exit, Le clausole di buon governo, le clausole di controllo, le clausole di continuità operativa
  • Casi pratici

MODULO 2 - IL BUSINESS MODEL PLAN

Parte prima 

Dalle assumption alle revenues
  • Costruzione del revenue model. Assumptions
  • L'offerta dei concorrenti e spazi di specializzazione, differenziazione
  • Quali prodotti/servizi?
  • Chi sono i nostri clienti e come si comportano/quanto spendono?
  • I numeri del business
  • Costruzione numerica del revenue model (simulazione su tool)
  • I segmenti obiettivo e come li raggiungiamo
  • Concetti di propensione, frequenza, e quantità medie
  • La definizione dei prezzi

MODULO 2 - IL BUSINESS MODEL PLAN

Parte seconda

Dai costi all'analisi di sostenibilità
  • Il budget di marketing
  • Definizione del "costo cliente"
  • Definizione del budget per cliente
  • Allocazione del budget 
  • I costi e gli investimenti
  • I costi (diretti) fissi e variabili del business
  • I costi amministrativi e di struttura
  • I costi del personale
  • Definizione del piano investimenti
  • Analisi di sostenibilità del business
  • Cash is king. Verificare la sostenibilità finanziaria
  • Strategia del mix finanziario. Analisi e strategia delle fonti

MODULO 3 - FINANZIARE LA STARTUP

Parte prima 

Capitale di debito ed equity crowdfunding
  • Dalla banca all'equity crowdfunding (1 ora)
  • Il mutuo garantito dal Fondo di Garanzia. Presentarsi alla banca
  • Prepararsi alla "giusta richiesta" definire le condizioni
  • Programmare una raccolta (round) di Equity Crowdfunding (ECF)
  • L'importanza del pre-commitment.
  • Come regolamentare il pre-commitment
  • Definire la raccolta. Valore minimo, Valore massimo, quota inscindibile
  • Definire le tipologie o categorie di quote, con premi, sconti e diritti
  • L'aumento di capitale e gli adempimenti successivi

MODULO 3 - FINANZIARE LA STARTUP

Parte seconda 

Il kit per raccogliere capitali
  • L'investor Kit 
  • I contenuti dell'investor deck. L'offerta agli investitori
  • Il term sheet e contratto di investimento. Analisi contenuti e clausole
  • La valutazione premoney
  • La cap table

MODULO 4 - REALIZZARE PIANI DI WORK FOR EQUITY

Parte prima 

L'attuazione di piani di work for equity
  • Pianificazione e setup 
  • Differenza con i piani di incentivazione? 
  • A chi, come, perché e quando conviene applicarlo? Limiti ed errori da evitare alla luce del art. 27 DL 179/2012 e della circolare 16/E del 2014 della Agenzia delle Entrate
  • La filiera fiscale e giuridica per non commettere errori
  • La rendicontazione su basi oggettive
  • L'aumento di capitale senza perizia

MODULO 4 - REALIZZARE PIANI DI WORK FOR EQUITY

Parte seconda 

Dal contratto all'aumento di capitale
  • Gli elementi del contratto di prestazione in work for equity
  • Eventuali clausole di risultato o good/bad leaver
  • Implicazioni fiscali e contributive
  • Richiami alla normativa
  • Contenuto della delibera e fascicolo notaio
  • La compensazione del credito e l'eventuale bilancio infrannuale
  • I piani di incentivazione per dipendenti e collaboratori
Calendario
sede
Online
location
Online
durata
Dal 15 nov 2023 al 15 dic 2023
15 novembre 2023 dalle 15:00 alle 17:00 - lezione online
17 novembre 2023 dalle 15:00 alle 17:00 - lezione online
22 novembre 2023 dalle 15:00 alle 17:00 - lezione online
24 novembre 2023 dalle 15:00 alle 17:00 - lezione online
29 novembre 2023 dalle 15:00 alle 17:00 - lezione online
1 dicembre 2023 dalle 15:00 alle 17:00 - lezione online
6 dicembre 2023 dalle 15:00 alle 17:00 - lezione online
13 dicembre 2023 dalle 15:00 alle 17:00 - lezione online
15 dicembre 2023 dalle 15:00 alle 17:00 - lezione online
codice prodotto
00263451
Docenti
Ezio Este
Docente - Cofounder e Project Manager di CREAZIONEIMPRESA SRL - SB. Certified Startup advisor & specialist, Dottore commercialista e Revisore Legale. È componente della commissione startup e PMI dell'Ordine dei Dottori Commercialisti di Milano. Autore di articoli e relatore in convegni e corsi di formazione tematici su startup e PMI innovative, reti di impresa e società benefit
Nicola Tracanella
Docente - Cofounder Team Manager di CREAZIONEIMPRESA SRL - SB. Certified Startup advisor & specialist, Dottore commercialista e Revisore Legale. È componente della commissione startup e PMI dell'Ordine dei Dottori Commercialisti di Milano ed ha organizzato il primo Master in "Startup Advisor & Specialist" per l'Ordine dei Commercialisti di Milano, ha pubblicato numerosi articoli tematici su startup e PMI innovative, nonché sulle Società Benefit
Nicola Vernaglione
Docente - Cofounder e Head Manager di CREAZIONEIMPRESA SRL - SB. Certified Startup advisor & specialist, certified innovation manager per l'innovazione gestionale e organizzativa delle PMI. Dottore commercialista, consulente per l'innovazione del business, con circa 30 anni di esperienza. È componente della commissione startup e PMI dell¿Ordine dei Dottori Commercialisti di Milano dove ha organizzato il primo Master in ¿Startup Advisor & Specialist¿.
Crediti e attestati
Crediti formativi
Dottori commercialisti e esperti contabili, Richiesta inoltrata
Avvocati, Richiesta inoltrata
Consulenti del lavoro, Richiesta inoltrata
Attestato e diploma di master
Al termine dell'iniziativa verrà rilasciato il diploma di Master. 
Qualora previsto dal Regolamento per la formazione professionale continua di appartenenza dell'iscritto, verrà rilasciato anche un attestato di frequenza per i crediti Formativi. 
Borse di studio
Borse di studio
Le borse di studio, a copertura totale o parziale della quota di listino, sono previste a favore di giovani professionisti con votazione di laurea non inferiore a 100/110.
Per concorrere all'assegnazione delle borse di studio è necessario inviare candidatura e documentazione a [email protected] entro il 26 ottobre 2023.
Per maggiori info sulla documentazione e per scaricare il modulo, preleva la brochure

Quote
  • Listino € 720 + IVA   
  • Sconto 30% € 504 + IVA per ex partecipanti Master Diritto tributario e Il Consulente fiscale 4.0 di A. Scalia
Gli sconti non sono tra loro cumulabili
Prodotto Master online - Startup specialist: il consulente delle startup innovative
Online
Puoi pagare a rate e senza interessi conpaypal